Rassegna Stampa

25 Luglio 2022

Paolo Sono, Corlazzoli ha presentato il suo libro all’ARCI di Gela

Lo scrittore Alex Corlazzoli durante la presentazione del libro

Sono stati i bambini i protagonisti dell’incontro di giovedì pomeriggio presso il Circolo ARCI Le Nuvole in occasione della presentazione del libro di Alex Corlazzoli “Paolo sono”. Il loro dialogo con l’autore, ricco di particolari e di riflessioni importanti, ha permesso di ricordare la figura del giudice Paolo Borsellino a pochi giorni dal trentesimo anniversario della strage di via D’Amelio che costò la vita al magistrato ed agli agenti della sua scorta. All’evento ha preso parte il Sindaco di Gela Lucio Greco.

Un confronto arricchito dal contributo del Questore di Caltanissetta Emanuele Riciferi che non si è sottratto alle domande dei piccoli, evidenziando anche l’impegno delle forze dell’ordine al servizio dei cittadini. Il dottor Fernando Asaro, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Gela, nel salutare i presenti, ha invitato i giovanissimi partecipanti all’incontro a considerare il Palazzo di Giustizia come la propria casa e li ha esortati ad andarlo a trovare per conoscere più da vicino il funzionamento della macchina giudiziaria. La dott.ssa Rosanna Provenzano, direttrice dell’Ufficio Esecuzione Penale di Caltanissetta ed Enna ha parlato dell’importanza della prevenzione delle devianze ma anche della possibilità che lo Stato dà a chi commette reati di poter riparare ai propri errori, svolgendo dei compiti in favore della comunità.

A conclusione dell’incontro abbiamo ascoltato il Sindaco di Gela Lucio Greco, l’autore Alex Corlazzoli e la Presidente dell’Associazione ARCI Le Nuvole Luciana Carfì.

 

Fonte:https://www.arcilenuvole.it/paolo-sono-corlazzoli-presenta-il-libro-arci-di-gela/

Paolo Sono, Corlazzoli ha presentato il suo libro all’ARCI di Gela

Ultimi articoli

Bandi e Avvisi 8 Agosto 2022

PROGETTO – “Patto per la Giustizia di Comunità: dalla divergenza alla comunità inclusiva”

Realizzazione del progetto “Patto per la Giustizia di Comunità: dalla divergenza alla comunità inclusiva” da svolgersi nella città di Caltanissetta.

Rassegna Stampa 3 Agosto 2022

A Caltanissetta grande partecipazione per l’evento “Avrei voluto salvarlo. Dialogo letterario di strada sugli uomini maltrattanti” (video)

L’evento fa seguito al protocollo d’intesa firmato in questura per avviare i destinatari di ammonimento del questore, per atti persecutori e violenza domestica, a programmi di recupero Grande partecipazione ieri pomeriggio all’evento organizzato dalla cooperativa sociale Etnos “Avrei voluto salvarlo.

Rassegna Stampa 3 Agosto 2022

Caltanissetta, firmato il “Protocollo Zeus” e nel pomeriggio il dialogo letterario “Avrei voluto salvarlo”

Stamattina alle ore 10.00, nella sala Emanuela Loi della Questura, è stato firmato un protocollo d’intesa “per la prevenzione e il contrasto della violenza domestica e di genere attraverso la promozione ed attuazione di programmi di recupero degli autori di reato” tra la Questura, l’UEPE di Caltanissetta ed Enna e le cooperative sociali Etnos e CIPM.

Rassegna Stampa 26 Luglio 2022

Emergenza femminicidi, focus in Sicilia sui maltrattanti

Palermo, 5 febbraio 2020. Per una tutela più avanzata delle vittime di violenza occorre occuparsi anche del maltrattante: è questa la sfida al centro del modulo formativo il 6 e il 7 febbraio a Palermo destinato a operatori sociali e sanitari dell’UIEPE Sicilia, con la partecipazione di magistrati, forze dell’ordine, docenti universitari e istituzioni invitati dalla Fondazione Progetto Legalità onlus per favorire un approccio interistituzionale al contrasto alla violenza di genere.

torna all'inizio del contenuto