Nuovi Servizi

8 Gennaio 2020

Apre a Gela uno Sportello per la messa alla prova

Nasce a Gela uno Sportello per la messa alla prova: fornirà informazioni sulla messa alla prova a imputati, indagati, difensori, associazioni ed enti a vario titolo interessati e riceverà le istanze di sospensione del procedimento per ammissione alla messa alla prova, relative agli atti di competenza del Tribunale gelese.

Giovedì 16 maggio 2019  al Palazzo di Giustizia di Gela, Paolo Fiore – Presidente del Tribunale di Gela – e Rosanna Provenzano – Direttore dell’Ufficio locale di esecuzione penale esterna di Caltanissetta – sigleranno un protocollo per l’istituzione di questa struttura. Lo Sportello Map sarà ubicato negli Uffici del Giudice di Pace di Gela e riceverà gli utenti ogni lunedì dalle 10.30 alle 12.30.

L’iniziativa si inserisce in un’azione più ampia dell’Ufficio locale di esecuzione penale esterna di Caltanissetta, a sostegno dell’istituto della messa alla prova e di consolidamento della rete locale, e segue alla definizione delle linee guida già siglate nell’ottobre scorso con la Corte d’Appello di Caltanissetta, la Procura Generale presso la Corte d’Appello di Caltanissetta, i Tribunali del distretto, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Caltanissetta e la Camera penale di Gela.

Apre a Gela uno Sportello per la messa alla prova
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

News 7 Dicembre 2020

Progetto l’ago e la fune del Ministero della Giustizia, novembre 2020.

Progetto l’ago e la fune del Ministero della Giustizia, novembre 2020.

Rassegna Stampa 7 Dicembre 2020

Progetto “Fuori le Mura” per il reinserimento socio-lavorativo dei detenuti

Il progetto realizzato dalla cooperativa catanese Prospettiva Futuro prevede un tirocinio retribuito per 60 detenuti all’interno dell’azienda Dusty, che si è impegnata nell’assunzione di 50 soggetti Dai laboratori di riciclo, arteterapia e riuso creativo con la realizzazione di opere artigianali in mostra, ai tirocini lavorativi retribuiti e alle assunzioni all’interno dell’azienda Dusty, leader nel settore dell’igiene urbana.

News 7 Dicembre 2020

Dusty, carceri siciliane: al via il progetto “Fuori le Mura” per il reinserimento socio-lavorativo dei detenuti

Dai laboratori di riciclo, arteterapia e riuso creativo con la realizzazione di opere artigianali in mostra, ai tirocini lavorativi retribuiti e alle assunzioni all’interno dell’azienda Dusty, leader nel settore dell’igiene urbana.

Rassegna Stampa 3 Dicembre 2020

Il cuore che batte sulle macerie: un murale per rinascere

Tra i vicoli del quartiere Provvidenza, a Caltanissetta, è stata realizzata un’opera di street art, sintesi conclusiva di un progetto sociale a cui hanno partecipato i residenti Gli uccelli si poggiano tra le macerie di Provvidenza.

torna all'inizio del contenuto